Bio

Amedeo Piccione nasce nel 1990 in Sicilia, a Ragusa, dove cresce e si forma praticando studi artistici, approfondendo  le tecniche di pittura ad acquerello e disegno a mano libera.

All’età di diciotto anni si trasferisce a Milano e inizia immediatamente a lavorare come giovane designer affiancando gli uffici stile di importanti maison internazionali.

Autodidatta per naturale attitudine, sviluppa negli anni capacità e competenze in diverse tecniche illustrative, mutando in digitale il suo bagaglio artistico manuale. Illustrator e Photoshop diventano gli strumenti con i quali racconta il suo mondo, attraverso viaggi animati che presto catturano l’attenzione di alcune riviste che lo arruolano come illustratore.

Il suo processo creativo e di crescita continua nella moda, dove si impegna con consulenze per marchi di abbigliamento, accessori e piccola pelletteria. Utilizza il suo knowhow “artistico” dando vita a proposte giovani, fresche e dal gusto ricercato e innovativo. La modellistica diventa un’interpretazione diversa del gusto. La creatività investe anche il mondo del bijoux e nasce PEECH.

Il suo nuovo progetto, una collezione di bijoux e piccola pelletteria realizzati interamente in Italia. Un gioco di simboli enigmistici ed enigmatici, medaglie e monete sulle quali il giovane designer si dedica nel racconto di “nuove storie” da interpretare per ricavarne messaggi…a libera interpretazione.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!